Possiamo definire questa regione come un’immensa rete di comuni, chiese, palazzi custodi ognuno di un piccolo tesoro da scoprire ed una sua storia da raccontare.

Andiamo così alla scoperta di pittori come Raffaello, Gentile da Fabriano, Maratta, ma anche di grandi nomi di pittura, architettura e uomini di cultura internazionale come Piero della Francesca, Carlo Crivelli, Rubens che nei tempi del grande rinascimento hanno impreziosito le grandi corti dai Montelfeltro, Della Rovere, infine ogni periodo storico dal medioevo con i suoi centri fortificati, rocche e castelli fino ai giorni nostri.

Non si può trascurare poi un notevole patrimonio archeologico, dal periodo dei Piceni di cui ritroviamo piccoli e grandi insediamenti e numerose tracce del loro passaggio, dei Galli Senoni, dei greci e dei romani nelle nostre zone di cui numerosi reperti sono visibili nei numerosi musei della Regione.

Le Marche danno i natali al grande Poeta e importante figura della letteratura mondiale Giacomo Leopardi e a noti compositori e musicisti come Gioachino Rossini, a Beniamino Gigli, Giovanni Battista Pergolesi, Gaspare Spontini, Renata Tebaldi. Si potrebbe parlare all’infinito di questi luoghi che hanno ispirato grandi menti e un fervido crogiolo artistico, ma basta visitare un qualsiasi borgo di questa Regione per molti versi rimasto intatto e conservato con cura e orgoglio dai suoi cittadini per riscoprire e ritrovarsi in un’altra dimensione, in un’epoca diversa dalla nostra, immersi nelle bellezze paesaggistiche e architettoniche.

 

Leggi tutto Riduci

Scopri le ultime  novità culturali e visita i siti tematici del Settore Cultura

oppure cerca l'oggetto di tuo interesse!